Culturalis.org

Ontologie e risorse per i Linked Open Data della Cultura

Il progetto

Da anni l’Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna rende fruibili attraverso il web le informazioni raccolte nell’ambito della propria attività di censimento e valorizzazione degli istituti e dei beni culturali presenti sul territorio emiliano-romagnolo.

Da alcuni anni IBC ha avviato un percorso di sperimentazione sul web of data, volto a garantire ulteriori forme di trasparenza e visibilità ai dati raccolti nell’ambito della propria attività di censimento e valorizzazione degli istituti e dei beni culturali presenti sul territorio emiliano-romagnolo.

Nel 2011 IBC ha pubblicato una prima ontologia per i soggetti produttori di archivio (EAC-CPF Ontology) e una prima sperimentazione di utilizzo dei linked open data estratti dalle proprie banche dati archivistiche.

Da quell’esperienza ha preso avvio il progetto di sperimentazione ReLOAD (Repository of Linked Open Archival Data) svolto in collaborazione con l’Archivio Centrale dello Stato e regesta.exe, sulle descrizioni degli Archivi storici.

Nell’abito del progetto ReLOAD è stata ri-usata l’ontologia EAC-CPF e sono state elaborate l’ontologia OAD per la descrizione archivistica e OCSA (v.0.1) - Ontology of Cultural Organizations’ Services and Access.

Esito “naturale" del progetto ReLOAD è stata l’idea di estendere l’estrazione e la pubblicazione in formato LOD ad altre porzioni del patrimonio informativo raccolto da IBC nello svolgimento delle proprie funzioni, iniziando dalle descrizioni degli istituti culturali, dei loro patrimoni e dei servizi che offrono ai cittadini. Nel corso del 2013 è stata a tal fine avviata una prima sperimentazione sulla descrizione dei Musei emiliano-romagnoli, e nel 2014 sulla descrizione del Biblioteche di ente locale, censiti nelle piattaforme regionali.

L’attività del 2015 si è concentrata sulla pubblicazione in “formato" linked open data delle descrizioni degli Istituti culturali emiliano-romagnoli attraverso l’elaborazione dell’ontologia Culturalis (Cultural Institution and Site ontology) e la revisione di OCSA, anche in relazione ad un’analoga sperimentazione in corso presso il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo sugli istituti e luoghi della cultura statali.

Tutti i dataset pubblicati dall’Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna sono disponibili in dati.emilia-romagna.it .

Per ulteriori informazioni:
http://ibc.regione.emilia-romagna.it/servizi-online/lod/

I dati di Musei, Biblioteche e Conservatori di archivi storici emiliano romagnoli sono navigabili al link: http://dati.emilia-romagna.it/id/ibc/website

I dati estratti dalla pubblicazione Gli Stemmi dei Comuni e delle Province dell'Emilia Romagna sono navigabili al link: http://dati.emilia-romagna.it/id/ibc/website/stemmario

I dati estratti dalla pubblicazione Farfalle d'Italia sono navigabili al link: http://dati.emilia-romagna.it/id/ibc/website/farfalle

I dati estratti dalla Banca dati degli Alberi monumentali dell’Emilia Romagna sono navigabili al link: http://dati.emilia-romagna.it/id/ibc/website/alberi

Risorse

L'ontologia Culturalis - Cultural Institution and Site Ontology
accedi: Culturalis

L'ontologia OCSA - Ontology of Cultural Organizations' Services and Access 2.0
accedi: OCSA

L’ontologia EAC-CPF (Encoded Archival Context - Corporate bodies, Persons, and Families)
accedi: ontologia eac-cpf

Partner

Il progetto culturalis.org è un’iniziativa dell’Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna con la collaborazione di regesta.exe